Serradifalco. Avviata dalla Giunta la procedura per la stabilizzazione dei 29 dipendenti precari contrattualizzati.

0

SERRADIFALCO. Avviata dalla Giunta guidata dal sindaco Leonardo Burgio la procedura per la stabilizzazione del personale comunale a tempo determinato part time. Si tratta di 29 lavoratori, titolari di contratto di diritto privato a tempo determinato e parziale, di cui 26 ex Lsu a 18 ore settimanali e 3 Puc a 24 ore. Il provvedimento potrebbe costituire il primo passo verso la stabilizzazione delle posizioni lavorative di dipendenti che attendono da anni l’agognato contratto a tempo indeterminato. Il piano prevede la stabilizzazione nel 2019 di 4 dipendenti part-time di categoria C istruttore amministrativo/tecnico, 4 di categoria B esecutore/autista, 6 di categoria A manutentore, tutti a 18 ore settimanali. Per il 2020 la stabilizzazione dovrebbe riguardare 3 Puc di categoria C istruttore amministrativo a 24 ore, 2 dipendenti di categoria C istruttore amministrativo/tecnico, 4 dipendenti di categoria B esecutore/autista, 6 dipendenti di categoria A manutentore, tutti a 18 ore settimanali. Ovviamente il piano di stabilizzazione non è definitivo ma dovrà passare al vaglio della Commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali istituita presso il Ministero dell’Interno. Il programma infatti, sarà attuabile dopo l’approvazione della proposta della Commissione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here