Caltanissetta. Dieci attività commerciali sanzionate dalla Pm in quanto prive di richiesta di occupazione del suolo pubblico. Prevista per loro la chiusura per 5 giorni.

0

CALTANISSETTA. Contrastare in maniera efficace quanti occupano abusivamente il suolo pubblico per le loro attività. E’ lo spirito che ha portato la Polizia municipale aduna serie di controlli per accertare se il suolo pubblico è legittimamente occupato o meno. In particolare dai controlli effettuati dagli agenti di Polizia Municipale, coordinati dal comandante Diego Peruga, è emerso che, in appena un giorno, sono state sanzionate dieci attività commerciali in quanto prive di richiesta di occupazione del suolo pubblico. Le attività che sono state interessate dall’intervento della Pm sono state alcune in via Libertà e nella zona nei pressi del tribunale. Ad ognuno dei titolari dei locali commerciali privi di richiesta di occupazione del suolo pubblico è stata elevata una multa di 171 euro. Nel contempo le attività sanzionate dovranno restare chiuse per cinque giorni dopo l’emissione della relativa ordinanza. La Pm ha comunque fatto sapere che nuovi controlli sono in programma in altre zone del centro abitato della Città al fine di verificare la regolare esistenza o meno da parte di attività commerciali della richiesta di occupazione del suolo pubblico e dell’avvenuto pagamento della relativa tassa.