Sicilia, blocco lavori cantieri Cmc. L’affondo di Musumeci: “Toninelli e torni a fare ministro responsabile”

0

PALERMO – “La Regione siciliana ha messo a disposizione il proprio ruolo, un budget finanziario per riavviare in cantieri della Cmc, e il ministro ha bocciato la nostra proposta senza neppure dedicare al tema un minimo di riflessione. E nel frattempo parecchi cantieri rimangono fermi”. A dirlo a Palermo il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, riguardo allo stop dei cantieri di Cmc nell’Isola annunciato stamattina. “La Nord-Sud che e’ un’arteria importantissima perche’ dovrebbe collegare la costa tirrenica con il canale di Sicilia – ha proseguito – rimane bloccata da anni e il ministro dovrebbe avvertire il bisogno di intervenire in maniere perentoria. L’Anas appare piu’ un pachiderma che un’azienda agile e snella. Per la mia terra voglia tanti cantieri che finiscano presto – ha aggiunto – e la Sicilia ha un deficit infrastrutturale come lo stesso Toninelli ha dichiarato nel corso di una sua visita: da parte nostra speriamo che torni presto a fare il ministro con senso di responsabilita’, un po’ meno uomo di partito e un po’ piu’ uomo di istituzioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here