Esplosione in mercatino Gela: lutto cittadino per donna morta 

0

GELAIl sindaco di Gela, Lucio Greco, ha proclamato il lutto cittadino per la giornata in cui saranno celebrati i funerali di Tiziana Nicastro, la donna di 42 anni, madre di tre figli, deceduta ieri a Palermo, dopo 8 giorni di agonia, per le ustioni riportate dopo lo scoppio di una bombola nel furgone-rosticceria del mercatino rionale di via Madonna del Rosario. Il sindaco ha anche deciso di porre a carico del comune le spese funerarie, considerato che la famiglia della vittima versa in condizioni di ristrettezze economiche. Greco si e’ recato, oggi, nell’abitazione dei coniugi Di Maggio-Nicastro, nel quartiere “Carrubbazza”, portando la solidarieta’ sua, personale, ma anche della giunta comunale e dell’intera citta’ di Gela. I servizi sociali sono stati mobilitati per assicurare un sostegno psicologico ai bambini rimasti orfani in tenera eta