Una vacanza originale: in moto in Sicilia

0

La Sicilia è tra le mete preferite da molti turisti, soprattutto da coloro che provengono dalla parte a sud della penisola. Per chi vive al nord infatti l’isola è spesso considerata troppo lontana per essere raggiunta agevolmente. Si tratta infatti di prendere l’aereo e di noleggiare un mezzo per viaggiare sull’isola, con una spesa non indifferente se si considerano le esigenze di una famiglia. Cosa ne dite allora di andare in Sicilia in moto? L’idea è decisamente originale, per accorciare leggermente il tragitto di avvicinamento è oggi possibile approfittare di numerosi traghetti, che partono dai principali porti italiani.

Perché andare in Sicilia in traghetto
Per chi desidera fare una vacanza on the road in Sicilia in moto l’idea di prendere il traghetto è decisamente perfetta. Si tratta infatti di limitare il percorso lungo cui guidare, per iniziare subito l’avventura in Sicilia in sella alla propria moto. Basta infatti arrivare al porto più vicino a casa e salpare per Palermo, Trapani o Messina, arrivando riposati e pronti per continuare il viaggio su due ruote. Il percorso in traghetto non solo è più comodo ma può anche risultare più economico del viaggio in moto lungo tutta la penisola, per il quale si spende in carburante e in autostrade. Oggi è anche possibile approfittare di tutte le offerte x navi e traghetti Sicilia, con le qualiasi risparmia ulteriormente sul prezzo del traghetto, rendendo la soluzione ancora più pratica.

Dove andare
Stiamo parlando di un’isola di una certa dimensione, che è difficile pensare di visitare interamente nel corso di un singolo viaggio. Meglio quindi valutare una zona, all’interno della quale selezionare alcuni tra gli itinerari più piacevoli da percorrere in moto. Di certo le zone più interessanti sono varie, a partire dall’entroterra, con le sue montagne e colline che offrono curve adatte al massimo divertimento. Oppure si possono prediligere i principali centri abitati, dove visitare i luoghi della storia e della cultura siciliana. Ognuno ha i propri gusti e desideri, non esistendo la strada perfetta, ideale da percorrere in moto, ognuno segue i propri interessi, valutando le mete che preferisce. Questo video suggerisce tre itinerari particolarmente piacevoli da percorrere su due ruote:

La Sicilia che ti aspetti
Sono svariate le bellezze della Sicilia, la gran parte delle quali sono ben note in tutto il mondo. A partire dalle principali città, come Palermo, Catania, Siracusa o Messina, che offrono al turista innumerevoli cose da vedere, tra resti antichi e nuovi quartieri. Il barocco è di certo tra gli stili architettonici meglio interpretati in molte città della Sicilia, ma cosa dire dei teatri antichi, come quello di Taormina, o dei resti di antichi templi, come quelli di Agrigento. Oltre alla storia la Sicilia è ricca anche di una natura verdeggiante, stiamo parlando del giardino d’Italia. Si può viaggiare senza problemi in moto in Sicilia praticamente in ogni periodo dell’anno, grazie al suo clima particolarmente favorevole, anche in pieno inverno.