San Cataldo.Lunedì prossimo sit in degli operatori ecologici non riassunti davanti al Comune.

0

SAN CATALDO. Gli operatori ecologici non riassunti hanno incontrato i commissari straordinari del Comune per vedere di trovare una soluzione che potesse prevedere la loro riassunzione presso la ditta che cura il nuovo appalto di igiene urbana. La commissione, tuttavia, ha spiegato in maniera chiara che non è possibile intervenire per consentire la riassunzione dei 15 operatori ecologici. L’Ati che ha vinto l’appalto per il servizio rifiuti ha impiegato 37 lavoratori, mentre i restanti 15 (in precedenza erano 52 a svolgere il servizio) non sono stati riassunti. I lavoratori che non sono stati riassunti hanno annunciato per lunedì mattina della prossima settimana un sit in di protesta davanti al palazzo municipale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here