Caltanissetta, depistaggio via D’Amelio: Gip archivia accuse per quattro poliziotti

0

CALTANISSETTA – Arriva una prima svolta giudiziaria nell’inchiesta per il presunto depistaggio sulle indagini sulla strage di via D’Amelio. Il gip del Tribunale di Caltanissetta ha archiviato l’inchiesta a carico di quattro poliziotti del pool ‘Falcone e Borsellino’, accusati di concorso in calunnia, senza l’aggravante mafiosa. Si tratta di Giuseppe Antonio Di Ganci, Giampiero Valenti, Domenico Militello e Piero Guttadauro. I poliziotti sono difesi dall’avvocato Giuseppe Seminara del foro di Palermo. Secondo la Procura nissena avrebbero imbeccato alcuni collaboratori tra cui Vincenzo Scarantino. La stessa accusa che vede alla sbarra altri tre poliziotti, Mario Bo, Fabrizio Mattei e Michele Ribaudo, finito invece sotto processo, sempre a Caltanissetta. Ma per i quattro poliziotti indagati oggi è arrivata l’archiviazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here