Salute

Scassinava i distributori automatici del Comune, arrestato un nisseno

Redazione

Scassinava i distributori automatici del Comune, arrestato un nisseno

Dom, 21/10/2012 - 22:23

Condividi su:

CALTANISSETTA – Nel pomeriggio di venerdì, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Caltanissetta, impegnati in un servizio di pattuglia, hanno tratto in arresto Vincenzo Regina quarantacinquenne di Santa Barbara, pregiudicato, colto in flagranza di reato mentre rubava i soldi dai distributori automatici all’interno degli uffici del comune.
In particolare, la Centrale operativa del comando provinciale dei Carabinieri, allertata da alcuni passanti, ha indirizzato la “gazzella” presso gli uffici di via Gradinata degli Abruzzi. Giunti sul posto i militari hanno fatto ingresso nei locali e, saliti al primo piano, hanno notato che due distributori automatici di bibite e dolciumi erano stati sensibilmente forzati e che le rispettive cassette, contenenti le monete, erano state svuotate.
I militari hanno deciso quindi di controllare piu’ approfonditamente tutti gli uffici quando, arrivati alle scale che conducono al seminterrato, hanno scorto la sagoma di una persona muoversi silenziosamente nel buio. Scesi di corsa nel seminterrato, i due carabinieri hanno bloccato il ladro. Regina ha poi consegnato ai carabinieri una busta nera di cellophane nella quale aveva custodito la refurtiva, circa 80 euro in monete e gli oggetti utilizzati per forzare i distributori, un cacciavite, una chiave inglese ed una tenaglia. Accompagnato presso il comando Compagnia di Caltanissetta, in viale Regina Margherita, dove sono stati eseguiti gli accertamenti del caso, e’ stato dichiarato in stato di arresto e posto a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria.