Tutti in movimento con la “Giornata Nazionale dello Sport” sabato 2 e domenica 3 giugno

    0
    La locandina della "Giornata Nazionale dello Sport 2012"

    CALTANISSETTA – Un weekend all’insegna del movimento si prospetta a Caltanissetta e in altri nove centri della provincia grazie alla nona edizione della “Giornata Nazionale dello Sport”. Tantissimi appuntamenti sportivi si svolgeranno a Caltanissetta, ed in particolare presso gli impianti sportivi di Pian del Lago, ma anche a Campofranco, Montedoro, Mussomeli, Riesi, San Cataldo, Sommatino, Sutera, Vallelunga e Villalba. Saranno oltre 2500 gli atleti coinvolti nelle varie gare e circa 70 le associazioni sportive che daranno vita alla “Giornata Nazionale dello Sport” 2012 il cui slogan è “I speak Sport. E tu?”.

    Un intenso programma quello della settima “Giornata Nazionale dello Sport”, che prevede per sabato 2 giugno il “2° International Cup della Sicilia – 4° Trofeo del Mediterraneo” di kick boxing, gare di rugby, passeggiate in bicicletta, il torneo under 18 femminile di pallavolo, tornei di calcio a 5. Ed ancora un torneo di calcetto, calcio 3×3, mini volley, bocce, atletica leggera e giochi popolari.

    Domenica 3 giugno farà parte del programma l’avvio del “Torneo Internazionale Challenger di Tennis – Città di Caltanissetta”, e nel corso della mattinata sono previste le sfilate del club nisseno “Fiat 500”, del moto club “Pietrarossa”, del moto club “John Sciabbarrasi”, del “Vespa Club Caltanissetta” e del “Vespa Club del Tritone”. Inoltre, ci saranno esibizioni di aerobica – step – fight boxe, pesistica, shiatsu, tiro a volo, tiro con l’arco, passeggiata a piedi e in bicicletta. Ed ancora tornei di calcio, esibizioni di judo e karate, volley e mini volley. Il pomeriggio di domenica sarà tutto dedicato alla danza sportiva con esibizioni al “Palacarelli”.

    La nona edizione della “Giornata Nazionale dello Sport” è stata presentata nella sala riunioni del Coni dal presidente provinciale Giuseppe Iacono, assieme al vice presidente Giovanni Scarantino e al coordinatore della manifestazione Calogero Rivituso. Alla presentazione erano presenti i componenti della giunta provinciale del Coni, i responsabili delle associazioni e delle federazioni aderenti all’iniziativa e i membri dello staff tecnico provinciale del Coni. Sono, inoltre, intervenuti Nicola Sposito (U.S. Acli), Rosario Marino (Presidente Nazionale Federazione Kick Boxing), Roberto Clemenza (Responsabile della Nazionale di Kick Boxing), Ruben Giamporcaro (Presidente provinciale Federazione Scherma).

    “Lo scopo della “Giornata Nazionale dello Sport” – ha affermato il presidente del Coni provinciale Giuseppe Iacono –  è quello di avvicinare tutti coloro che ancora sono lontani dal mondo dell’attività motoria, in alternativa alla esclusiva partecipazione ‘in poltrona’ all’evento sportivo.  Il mezzo prescelto è quello dell’offerta gratuita per l’intera giornata, per quegli sport che sono praticabili nella nostra zona, mettendo in risalto soprattutto gli sport cosiddetti minori”. Lo sport, infatti, ricollegandosi al filo conduttore di questa edizione – ha concluso Iacono – è una lingua universale che parla di valori come lealtà, rispetto, disciplina, impegno, determinazione, gioco. Una lingua, quindi, che accomuna le età, le nazionalità, i grandi campioni e gli appassionati sportivi”.

    Per maggiori informazioni su orari e luoghi dei singoli eventi sportivi cliccare qui: Programma GIORNATA NAZIONALE DELLO SPORT 2012_Caltanissetta e Provincia

    Laura Spitali

    Un momento della presentazione della "Giornata Nazionale dello Sport 2012". Da sinistra: Ruben Giamporcaro (presidente provinciale fed. Scherma), Giuseppe Iacono (presidente Coni di Caltanissetta), Giovanni Scarantino (vice presidente Coni provinciale)