“Quattro Calci in Quartiere”, prima di tutto il rispetto delle regole

    0

    CALTANISSETTA – Si è concluso, con una festa finale che ha visto coinvolti e premiati tutti i partecipanti, il progetto “Quattro Calci in Quartiere”, organizzato, per la stagione sportiva 2011/2012, dalla Polisportiva Agape del Presidente Nicola Di Mauro, sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano.
    Il progetto, che si è svolto, per opera degli istruttori Mattia Di Natale e Carlo Crapanzano e del collaboratore Rino De Michele, presso l’Oratorio della Parrocchia Santa Barbara di Caltanissetta, messo a disposizione da Monsignor Calogero Di Vincenzo, ha impegnato, a titolo gratuito, per nove mesi, settantaquattro ragazzi e ragazze del quartiere, dai 5 ai 14 anni (vedi foto), nello svolgimento di varie attività ludico motorie volte all’avviamento al giuoco del calcio, che hanno consentito loro, soprattutto, di socializzare e di imparare a rispettare le regole.
    La Polisportiva Agape sta già lavorando per dare continuità al progetto, che riprenderà, per la stagione sportiva 2012/2013, nel prossimo mese di Settembre.