“Dimettiti o muori”, questa la minaccia in una lettera all’assessore alla solidarietà sociale Firrone

2

CALTANISSETTA – Dopo appena 2 mesi dal suo insediamento come assessore alla solidarietà sociale nel “Campisi ter”, Giuseppe Firrone è vittima e protagonista di una vicenda “poco carina” . Sono idiscrezioni di questa mattina, sembrerebbe che l’assessore Firrone abbia ricevuto una “missiva” dal contenuto minaccioso, contenente frasi del tipo: “Dimettiti o ti ammazziamo”. Il testo della lettera sembrerebbe essere scritto con “stile e forma” circostanziati. Nulla si sa circa le motivazioni, ma forse dipende dalla linea politica e di scelte intrapresa da Firrone sin dall’inizio del suo mandato.

La redazione de “il Fatto Nisseno” ha valutato l’opportunità di dare la notizia anche se ancora scarna di particolari. Si è deciso di darla, è una notizia. L’editore esprime solidarietà al “coraggioso” Peppe Firrone.

2 Commenti

Comments are closed.