Sicilia, Musumeci: “trovate macerie in finanze, due anni per rimuoverle”

0

PALERMO – “Siamo nella fase conclusiva della opera di ricognizione del bilancio, portato avanti dal comitato dei saggi che l’assessore Armao ha voluto costituire. I dati saranno resi noti in una conferenza stampa che terremo nei primi giorni primi dell’anno. Sono dati allarmanti che, pero’, non ci scoraggiano”. A dirlo il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci a Palazzo d’Orleans, a Palermo, incontrando la stampa per lo scambio di auguri di fine anno. “Sapevamo gia’ di trovare macerie e ci vorranno due anni per poterle rimuovere -ha sottolineato – nessuno si aspetti risultati immediati, ne’ la stampa nei i cittadini dell’Isola perche’ le loro attese verrebbero deluse. Ma tutto quello che potremo fare nei primi due anni sara’ fatto -ha concluso- piccoli segnali che la gente potra’ cogliere anche nelle prossime settimane”.

Condividi

Lascia un commento