Mussomeli – il presepe vivente del Plesso “Sac.Messina”

0

MUSSOMELI – (Dalla scuola Tonino Calà) – Altra lodevole iniziativa all’Istituto Comprensivo “Paolo Emiliani Giudici”: l’ideazione e la creazione di un presepe vivente con personaggi, siti, luoghi, arti e mestieri della tradizione popolare locale. Un vero affresco della tradizione secolare con postazioni e quadri della narrazione antropologica a Mussomeli. Grazie all’impegno di tutte le maestre, dei genitori e degli alunni, il presepe vivente è stato realizzato nel plesso “Sacerdote G. Messina”, coinvolgendo anche volontari e collaboratori. Mamme vestite da contadine e da nobildonne, ragazzi pastorelli, lavandaie, ricamatrici e sarte, cuoche, falegnami e ciabattini, tutti insieme per rievocare un’epoca storica che sembra tramontata e che rivive per l’impegno di un’Istituzione scolastica che ha sempre mostrato grande interesse alla Storia locale: alle sue radici e alle sue tradizioni. Mussomeli, un paese a vocazione agricola e artigianale che nel presepe vivente ritrova il significato creativo e laborioso di una comunità. Per l’occasione la dirigente scolastica Alessandra Camerota ha chiesto e ottenuto la collaborazione dell’Istituto Alberghiero guidato dalla dott.ssa Calogera Genco, evidenziando così la continuità educativa tra ordini di scuole diverse, scuole secondaria di primo e di secondo grado, testimoniata dalla presenza ai tavoli di servizio di tanti alunni che sono passati dall’Istituto Comprensivo “Paolo Emiliani Giudici” per transitare all’I.P.S.E.O.A.
Palpabile la soddisfazione di diversi docenti che rivedendo i loro alunni hanno potuto apprezzarne competenza e professionalità, a conferma che esiste una linea di continuità educativa che pone nella sana collaborazione i diversi Istituti”.

Condividi