Immigrazione, giunta a Pozzallo nave con 58 migranti e salma di un bimbo di due anni

0

POZZALLO – E’ giunta al porto di Pozzallo, nel ragusano, la nave della Ong tedesca Sea Watch 3 con a bordo 58 migranti, sopravvissuti ad un naufragio, e la salma di un bambino di 2 anni e mezzo, morto durante le fasi delle operazioni di salvataggio al largo della Libia. Ieri sera, sempre a Pozzallo, era arrivata la nave Aquarius di Sos Mediterranee con 4 salme a bordo, di tre uomini e una donna, anche loro vittime del naufragio la cui responsabilita’ sarebbe stata attribuita alla Guardia costiera libica. Accuse che sono state respinte dagli interessati. Sarebbero una trentina i dispersi.

Il medico incaricato era salito a bordo della “Sea Watch 3” per prendere e portare il piccolo avvolto nelle coperte e in un lenzuolo bianco. Un cordone di forze dell’ordine ha protetto il breve tragitto verso il carro funebre che lo attendeva in banchina. Alla mamma il pietoso compito del riconoscimento della piccola salma probabilmente all’obitorio del cimitero di Scicli. A bordo della Sea watch anche un’altra madre disperata. Anche lei ha perso un figlio il cui corpo non e’ stato recuperato.

Condividi

Lascia un commento