Cerbere Nissa Rugby, Coppa Italia: una vittoria e una sconfitta. Chiara Cammarata: “Ottimo lo spirito di squadra”

    0

    Una vittoria ed un pareggio è il bilancio delle Cerbere Nissa Rugby nel raggruppamento di Coppa Italia Femminile disputato ad Enna domenica 5 novembre. Il team, allenato da Fabrizio Blandi, ha superato le “padrone” di casa delle Aquile mentre è stato sconfitto dalle Iron di Palermo. Evidenti, sul rettangolo di gioco, i miglioramenti della compagine nissena che con perseveranza ed impegno prosegue nel suo percorso di crescita tattica, tecnica e atletica.

    Chiara Cammarata, giocatrice delle Cerbere, così commenta le due gare: “Ottimo il bilancio di una vittoria ed una sconfitta. Lo spirito di squadra era esattamente quello che ci eravamo prefisse di raggiungere durante le due prestazioni. Ottima la difesa, un po’ meno l’attacco ma, potenzieremo questo aspetto. L’obiettivo stagionale è di restare unite e produrre un gioco che rispecchi ciò che facciamo in settimana durante gli allenamenti”.

    Chiara ripercorre la sua strada nel rugby: “Ho cominciato un po’ per caso a Bologna. Dopo, scendendo in Sicilia, ho deciso di coltivare questa passione. Ho trovato delle ragazze ed insieme a loro abbiamo messo su una squadra. Sono felice per una mia compagna che domenica, dopo due anni che gioca, ha realizzato la sua prima meta. Sono ‘infelice’ per le partite a cui non ho potuto partecipare per motivi di lavoro ma, che dentro mi ‘muovevano’ come tutte le compagne dentro il campo”.

    Condividi

    Lascia un commento