Logos – il Vangelo della Domenica. Omelia di S.E. Mons. Mario Russotto. Giovanni 14,15-21. Domenica 21 maggio 2017

4

Dal Vangelo secondo Giovanni 14,15-21.
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se mi amate, osservate i miei comandamenti.
Io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Consolatore perché rimanga con voi per sempre,
lo Spirito di verità che il mondo non può ricevere, perché non lo vede e non lo conosce. Voi lo conoscete, perché egli dimora presso di voi e sarà in voi.
Non vi lascerò orfani, ritornerò da voi.
Ancora un poco e il mondo non mi vedrà più; voi invece mi vedrete, perché io vivo e voi vivrete.
In quel giorno voi saprete che io sono nel Padre e voi in me e io in voi.
Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi mi ama. Chi mi ama sarà amato dal Padre mio e anch’io lo amerò e mi manifesterò a lui».

4 Commenti

  1. Grazie Padre per queste parole molto toccanti. ..il suo cuore e grande….. Dio là benedica. ..buona domenica …

  2. Ad abundantiam…
    Credo che la Chiesa sedicente cristiana quando comincerà ad eliminare, perché superflui e carichi di superbia, i titoli di “Sua Santità” ed “Eccellenza Reverendissima”, sarà a un passo dal capire il Vangelo.
    Cari saluti.
    Dr. Filippo Grillo

  3. Non avete quantificato il tempo del vostro: ” Your comment is awaiting moderation”…
    Azzardo: quanto una quaresima?
    O siete democratici oppure teocratici. Non è che non c’è differenza.
    Dr. Filippo Grillo

  4. Allora, rebus sic stantibus, il “Vicario” di Cristo in terra, parole di Gesù, è lo Spirito Santo…
    Dimora “dentro di noi”. Così dice Gesù di Nazareth.

    Dr. Filippo Grillo

Comments are closed.