Nel nisseno, lite sulla viabilità: a Niscemi due automobilisti duellano a colpi di bloccasterzo e cacciavite

0
NISCEMI- Dalle parole ai fatti, il passo è stato breve ed una discussione sulla precedenza si è trasformata in un duello rusticano. Due niscemesi, per farsi ragione, si sono affrontati a colpi di bloccasterzo e cacciavite: entrambi, un 28enne ed un 23enne, sono stati denunciati per i reati di lite e lesioni colpose.
I due uomini, il pomeriggio di sabato 18 marzo, mentre si trovavano in via Del Popolo, angolo via Brennero, hanno iniziato a discutere per motivi di viabilità: il “chiarimento” è degenerato in rissa. In particolare uno dei due soggetti sferrava all’altro un colpo in fronte con un bloccasterzo che teneva in auto, l’altro reagiva a sua volta ferendolo con un cacciavite.
I due, autonomamente, poi si sono diretti verso l’ospedale per farsi medicare: uno è stati ricoverato per accertamenti e ha riportato lesioni guaribili in 30 giorni, l’altro, invece, subito dimesso, ha riportato lesioni guaribili in poco più di una settimana.