San Cataldo. Indetta gara per i servizi di service da utilizzare negli eventi organizzati dal Comune.

0

Consolle-audio-luciSAN CATALDO. L’Amministrazione comunale nel corso dell’anno intende realizzare diversi servizi di service a supporto degli eventi organizzati all’interno delle varie iniziative da realizzare presumibilmente quantificabili in circa trenta servizi. Per questa ragione, al fine di predisporre in tempo utile i servizi a supporto degli eventi da realizzare, ha deciso di invitare tutte le Ditte interessate a formulare la loro migliore offerta distinta per tipologia di service entro e non oltre le ore 12.00 di Giovedì 28 Aprile 2016. L’offerta deve essere distinta per le diverse tipologie. La prima Service solo audio, la seconda Service solo luci, la terza  Service completo di audio e luci. La dotazione minimale richiesta per eventi da svolgersi sia in ambienti esterni che interni Service audio con  casse da 500 watt cadauna, 1 mixer da minimo 12 canali, 3 radiomicrofoni, 3 microfoni con filo,  6 aste microfoniche, 1 lettore CD, 2 monitor da palco, Cavi per cablaggio Service luci, 2 piastre luci corredate da minimo 16 proiettori ( 8 proiettori cadauno), 1 mixer luci, 1 power box (quadro elettrico), 1 macchina fumo, 2 dimer da 6 canali cadauno, Cavi per cablaggio.  La ditta aggiudicatrice dovrà impegnarsi a mettere a disposizione quanto previsto, in qualunque momento e data richiesta dall’Amministrazione Comunale, in funzione degli eventi da questa organizzati senza che la stessa possa accampare scusanti di sorta. Qualora la dotazione prevista per l’evento sia superiore a quella minimale sopra indicata, l’aggiudicatario dovrà impegnarsi ad integrare la dotazione strumentale fino al soddisfacimento delle esigenze volte allo svolgimento ottimale dell’evento stesso e senza nessuna maggiorazione economica. L’importo offerto deve intendersi immutato anche se il numero degli eventi nell’arco dell’anno risulta inferiore a quello presunto. A corredo di detta offerta allegare: Copia certificato di iscrizione alla Camera di Commercio Industria e Artigianato per la categoria dei lavori in questione, Dichiarazione ai sensi del DPR 28/12/2000 n.445 di non trovarsi nelle condizioni previste dall’art.38 del D.Lgs.von.163/2006 e s.m.i.

Condividi