Salute

Mafia: 40 anni fa l’uccisione del giudice Ciaccio Montalto

Redazione

Mafia: 40 anni fa l’uccisione del giudice Ciaccio Montalto

Mer, 25/01/2023 - 17:45

Condividi su:

Ricorre oggi il quarantesimo anniversario dall’uccisione del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto, vittima di un attentato mafioso a Valderice. Stamattina, sul luogo dell’omicidio in via Antonino Carollo, è stata deposta una corona d’alloro alla presenza di autorità civili e militari. Al Molino Excelsior è in corso un incontro con gli studenti degli Istituti “Dante Alighieri” e “Sciascia-Bufalino” sul tema della legalità.

Anche l’Amministrazione comunale di Trapani con una breve cerimonia alla Villa Margherita, stamattina ha ricordato il giudice ucciso con la deposizione di una corona di alloro davanti l’istallazione realizzata in sua memoria. 

“Grazie alle scuole per aver partecipato numerose alla ricorrenza di stamani, che come ogni anno abbiamo voluto celebrare in maniera assolutamente sobria ma profondamente sentita – dichiara il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida -. Nel pomeriggio, grazie al lavoro degli studenti trapanesi, le attività sono proseguite presso la Sala Sodano di Palazzo d’Alì con il convegno Parliamone di Mafia!, dove i giovani hanno dialogato con i magistrati ed i parenti di vittime di mafia”