Salute

Da lunedì 4 luglio taser in dotazione agli agenti delle volanti della Questura di Caltanissetta e dei commissariati di Gela e Niscemi

Redazione 1

Da lunedì 4 luglio taser in dotazione agli agenti delle volanti della Questura di Caltanissetta e dei commissariati di Gela e Niscemi

Sab, 02/07/2022 - 09:14

Condividi su:

CALTANISSETTA. Taser, da lunedì 4 luglio sarà in dotazione anche agli agenti delle volanti della Questura di Caltanissetta e dei Commissariati di Gela e Niscemi.

Costituirà un importante strumento di deterrenza per il crimine a tutela dell’incolumità degli agenti e dei cittadini. Il suo utilizzo costituirà l’extrema ratio, per le situazioni critiche.

Anche nella nostra provincia, da lunedì 4 luglio, i poliziotti impiegati nei servizi di controllo del territorio saranno dotati di questo nuovo strumento operativo. L’arma ad impulsi elettrici, o taser, è un dispositivo in grado di emettere impulsi elettrici proiettando a corto raggio una coppia di dardi, al fine di inabilitare temporaneamente le funzioni motorie del soggetto attinto e dunque renderlo inoffensivo, neutralizzandone la minaccia.

L’operatività del taser è divenuta effettiva dopo un ciclo di formazione eseguito dagli agenti della Polizia di Stato, per garantire il rispetto delle condizioni di sicurezza dei soggetti coinvolti. Uno specifico addestramento che, a Caltanissetta, nei mesi scorsi ha riguardando una sessantina di agenti di polizia delle volanti del capoluogo, di Gela e di Niscemi. Il taser costituirà un importante strumento di deterrenza per il crimine a tutela dell’incolumità degli agenti e dei cittadini. Il suo utilizzo, comunque, costituirà l’extrema ratio, per le sole situazioni critiche nelle quali il rapporto con soggetti pericolosi, sempre improntato alla ricerca del dialogo e di una ragionevole collaborazione, dovesse rivelarsi di per sé inefficace.