Salute

Rassegna Stampa. Caltanissetta, Ecorecuperi srl continua la raccolta di rifiuti alla Zona Industriale

Redazione 2

Rassegna Stampa. Caltanissetta, Ecorecuperi srl continua la raccolta di rifiuti alla Zona Industriale

Lun, 15/02/2021 - 18:06

Condividi su:

Rassegna Stampa. Caltanissetta, Ecorecuperi srl continua la raccolta di rifiuti alla Zona Industriale

Il Comune di Caltanissetta continuerà a conferire i rifiuti raccolti in modo differenziato (che sono diversi da quelli differenziati) presso la piattaforma della ditta Ecorecuperi srl di Angelo Lombardo della zona industriale di contrada Calderaro alla quale ha prorogato l’affidamento del servizio.

I rifiuti raccolti in modo differenziato sono: rifiuti misti dell’attività di costruzione e demolizione, residui dello spazzamento delle strade, rifiuti delle caditoie stradali, ingombranti di legno compresi quelli di mobili, pneumatici, rifiuti biodegradabili di cucine e mense, rifiuti dei mercati, ingombranti in materiale plastico, rifiuti biodegradabili di scarti della potatura e gramaglie, metalli, frigoriferi, monitor, televisori, siringhe usate, medicinali scaduti, batterie per auto e per mezzi meccanici in generale, accumulatori.

Nel giugno del 2018 il Comune ha affidato il servizio alla Ecorecuperi con contratto scaduto nel settembre scorso. Ha indetto la gara per il nuovo affidamento del servizio che è andata deserta perché nessuna ditta vi ha partecipato e ha continuato a conferire i rifiuti nella piattaforma della Ecorecuperi.

Ha ripetuto la gara per l’11 dicembre scorso ampliando il numero delle ditte invitate. Stavolta hanno partecipato due ditte: la Ecorecuperi di Caltanissetta e la Eco Edilizia di Vincenzo Morello di Augusta.

Quest’ultima ha presentato un’offerta di percentuale di ribasso superiore rispetto a quella della Ecorecuperi che però, fatti i conti, è risultata più svantaggiosa perché bisogna trasportare i rifiuti alla discarica di Augusta con costi superiori per il trasporto mentre la piattaforma di conferimento della Ecorecuperi è alla zona industriale di contrada Calderaro.

Per cui il Comune non ha effettuato l’aggiudicazione. Ora il Comune pensa di indire un’altra gara per l’affidamento del servizio e spera di trovare altre ditte che operano nel circondario.

Nel frattempo ha prorogato l’affidamento del servizio alla Ecorecuperi che ha chiesto il pagamento del servizio effettuato da ottobre 2020 ad oggi. E il Comune ha adottato il provvedimento di pagamento per l’importo per i quattro mesi (da ottobre 2020 a gennaio di quest’anno) per l’importo di 932.822,03 euro perchè il costo medio mensile del servizio è di 233.000 euro.

Necrologi di Caltanissetta