Salute

Rassegna Stampa. Infarto stronca Pompeo Aquilina, l’ex direttore dell’Aci che guidò il Rotary Club e gli “Amici del Rapisardi”

La Sicilia

Rassegna Stampa. Infarto stronca Pompeo Aquilina, l’ex direttore dell’Aci che guidò il Rotary Club e gli “Amici del Rapisardi”

Dom, 17/01/2021 - 18:05

Condividi su:

Rassegna Stampa. Infarto stronca Pompeo Aquilina, l’ex direttore dell’Aci che guidò il Rotary Club e gli “Amici del Rapisardi”

Si è spento improvvisamente ieri mattina, colto da un infarto fulminante, Pompeo Aquilina.

Si era sentito male venerdì sera e per tutta la notte aveva continuato ad accusare qualche problema, ma nulla faceva presagire che da lì a poco sarebbe arrivato il “colpo” fatale che lo ha strappato all’affetto della moglie Leyla, dei figli Nevidia, Davis e Ivano, e dell’amata nipotina.

Aveva 76 anni ed era molto conosciuto in città per i suoi incarichi professionali (è stato prima funzionario e poi direttore dell’Automobil Club di Caltanissetta), e per il suo impegno sociale espletato in particolare nell’anno in cui fu chiamato alla presidenza del Rotary Club nisseno.

Ma soprattutto, Pompeo Aquilina era un grande appassionato di musica. Sin da ragazzo infatti fece parte di vari gruppi musicali nati in città in quegli anni. Si ricorda quello denominato “I Delfini del Sud”, che a metà degli anni ’60 ebbe anche spazio in un programma musicale della Rai.

A testimonianza di come fosse stimato e benvoluto da tutti gli “ex giovani” che si divertono ancora oggi a suonare uno strumento musicale o a cantare, qualche anno fa Pompeo organizzò una “reunion” che riscosse grande successo e che consentì a tanti amici e colleghi di palcoscenico di rispolverare gli anni belli della loro giovinezza. Resta indelebile nella mente dei partecipanti il “Gran Galà” del giugno 2018 nel teatro “Rosso di San Secondo” che per l’occasione registrò il pienone di pubblico.

Quella sera vennero rinverditi i “mitici anni ’60” e le esibizioni di coloro che salirono sul palco e dimostrarono il fermento e la passione per la musica che tantissimi nisseni coltivavano in quegli anni.

Da ex studente dell’istituto “Mario Rapisardì” (che lui frequentò sino al conseguimento del diploma di ragioniere) Aquilina diede vita alla costituzione dell’associazione “Amici del Rapisardi” che per 11 edizioni ha premiato con borse di studio gli alunni distintisi per profitto scolastico. I funerali di Pompeo Aquilina verranno celebrati domani alle 15,30 nella chiesa San Paolo.