Mussomeli inserita nel progetto internazionale per Wroklaw Città della Cultura 2020 per le Arti performative

0

MUSSOMELI – Proprio così. Solo Mussomeli, Shanghai e Mestia (Georgia) sono all’ interno del progetto internazionale per Wroklaw Città della Cultura 2020 per le arti performative. Un progetto che, vedrà, il prossimo anno, anche il gruppo dei lamentatori di tutte le confraternite locali, pronti a fare riecheggiare in terra Polacca la melodia sicula e più specificatamente il canto, o meglio, il “lamento” di Mussomeli della Settimana Santa, accompagnato da tromba e tamburo. ”E’ uno straordinario risultato l’approvazione tale progetto internazionale, dice il sindaco Catania che, avvalendosi del prezioso supporto del confrate Pippo Sorce dell’Arciconfraternita, ha ricevuto ed incontrato, nei giorni scorsi, in sala giunta, il direttore  del Grotoswki istitute, Jaroslaw Fret. Un progetto, dunque, propedeutico a trasmettere e diffondere anche la nostra cultura e le nostre tradizioni che contribuiscono certamente a valorizzare sempre più il nostro locale patrimonio culturale immateriale”. Insomma, “Mussomeli, Paese delle Confraternite” in cammino per il raggiungimento di ambiti traguardi. Nelle due foto, il direttore  del Grotoswki istitute, Jaroslaw Fret, l’Amministrazione Comunale ed il gruppo dei lamentatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here