Serradifalco. Approvato il ruolo coattivo per l’Imu 2012 non pagata.

0

SERRADIFALCO. Non ci sono solo 200 mila euro di tassa sui rifiuti che diversi cittadini devono pagare a Serradifalco, ma anche quasi 100 mila euro di Imu non pagata per il 2012. Il Comune aveva emesso gli avvisi di accertamento Imu per il 2012. Gli avvisi erano stati notificati ma non pagati. Pertanto, il Comune è passato alla fase successiva che prevede, in caso di mancato pagamento, il recupero delle somme dovute, maggiorate degli ulteriori interessi moratori e delle spese, in unica soluzione, mediante riscossione coattiva nei modi e nei termini di legge. Dopo che a febbraio l’amministrazione comunale ha trasmesso all’Agenzia delle Entrate la minuta informatizzata del ruolo coattivo Imu per il 2012, ha ora dato l’ok per la predisposizione del ruolo coattivo per 94.568 euro di Imu 2012 non pagata. Il ruolo coattivo dell’Imu 2012 non pagata è stato approvato per un totale di 888 utenti ed è stato reso esecutivo. A questo punto, sarà l’Agenzia delle Entrate ad avviare la riscossione coattiva dei tributi non pagati.