Caltanissetta, quattro catanesi denunciati per possesso ingiustificato di chiave alterate e di grimaldelli.

0

CALTANISSETTA – La Sezione della Polizia Stradale di Caltanissetta ha denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica quattro soggetti, tutti catanesi, per il reato di possesso ingiustificato di chiave alterate e di grimaldelli in concorso. I predetti sono stati fermati nel pomeriggio di sabato, durante un posto di controllo effettuato da una pattuglia della Polizia Stradale al km 0+100 della S.S.626, nel territorio di Santa Caterina Villarmosa, mentre transitavano a bordo di una Hyundai. Gli stessi, mostratisi eccessivamente irrequieti al momento del controllo di polizia, sono stati sottoposti a perquisizione personale e del mezzo. All’interno del bagagliaio dell’auto i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato un flex con undici dischetti, una mazza di ferro, un piccone, una chiave e due tubi di acciaio, tutti oggetti atti allo scasso. Della presenza del predetto materiale in auto i quattro non hanno fornito alcuna plausibile giustificazione. I fermati, privi di documenti d’identificazione, sono stati quindi condotti in Questura, dove sono stati sottoposti a foto segnalamento presso la polizia scientifica e denunciati all’A.G.