Salute

Vallone. Ad Acquaviva Caruso, D’Anna a Campofranco e Montagna a Marianopoli

Redazione

Vallone. Ad Acquaviva Caruso, D’Anna a Campofranco e Montagna a Marianopoli

Lun, 07/05/2012 - 22:11

Condividi su:

Ecco i risultati sentenziati dalle urne dei paesi del Vallone

ACQUAVIVA– Salvatore Caruso raccoglie il testimone lasciato dal più longevo dei sindaci nisseni: Salvatore Mistretta. Ad Acquaviva il vice sindaco uscente è stato “promosso” grazie ad una vittoria di soli 23 voti di scarto sulla sfidante Claudia Lanza. Zero voti per Giancris Castiglione, espressione di una lista civetta collegata a Caruso. Il vice sindaco, sostenuto da Pd, Udc e Pid, sconfigge l’avversaria che ha potuto contare nelle sue liste esponenti del Pdl ed Mpa.

CAMPOFRANCO. Al farmacista Totò D’Anna va la sfida per le comunali. David Mendola, segretario del Pd e capogruppo al Consiglio comunale nulla ha potuto fare nonostante la grande alleanza a suo sostegno, che andava dalla sinistra fino a Grande Sud.- D’Anna invece era appoggiato da Pdl e Pid.

MARIANOPOLI. La sfida tra gli ex Carmelo Montagna e Lillo Vaccaro (entrambi sindaci) va ad appannaggio di Calogero Montagna. Per soli 24 voti il primo ha potuto riconquistare la guida del paese. Vaccaro, primo cittadino uscente, esponente del Pd, lascia la sua poltrona dopo cinque anni di amministrazione.

Necrologi di Caltanissetta