Gela, uomo con ferita alla testa trovato in una villetta: è in coma

0

GELA – Giallo a Gela, in provincia di Caltanissetta. I carabinieri hanno trovato nella propria abitazione un 60enne con gravi ferite alla testa e all’arcata sopraccigliare. Trasportato all’ospedale Vittorio Emanuele, l’uomo, un pensionato ex dipendente Eni, si trova attualmente in coma farmacologico. Gli investigatori, secondo quanto si apprende, avrebbero individuato all’interno dell’appartamento diverse tracce di sangue. Gli inquirenti al momento non escludono alcuna ipotesi, nemmeno quella dell’aggressione. La villetta di proprieta’ del pensionato si trova in un complesso residenziale di via Butera.