Centri storici: Milano il più costoso, Taranto in coda.  Caltanissetta, 446 euro al mq

1

Milano vince la palma d’oro per il centro storico piu’ costoso e quindi con il maggior valore immobiliare: nel capoluogo lombardo chi vuole comprare casa in questa area deve sborsare 6.538 euro al metro quadro. Ben diversa la situazione a Taranto, nella Citta’ Vecchia: qui bastano 256 euro al metro quadro, il prezzo piu’ basso tra i centri storici in Italia. E’ quanto si evince dalla ricerca su 109 centri storici italiani realizzata da Ancsa (Associazione nazionale centri storici e artistici) in collaborazione con il Cresme. Roma segue a ruota Milano, con 6.115 euro al metro quadro per un appartamento all’interno delle Mura Aureliane, e poi Venezia (4.290 euro), Bolzano (4.050 euro), Trento (3.500 euro), Monza (3.406 euro), Firenze (3.298 euro), Como (3.194 euro) la Citta’ Alta di Bergamo (3.125 euro) e Bologna (2.908 euro). Tra le piu’ economiche, invece, spiccano Caltanissetta (446 euro al mq), Ragusa (762 euro), Cosenza (805 euro) e Biella (890 euro). A Vibo Valentia, Trapani, Vercelli, Asti, Siracusa, Sassari, Isernia e Oristano i prezzi oscillano tra i 1.000 e i 1.100 euro al mq.

1 COMMENTO

  1. Bravo Ruvolo hai calmierato i prezzi distruggendo anni di sacrifici di.chi ha acquistato negli anni passati casa in centro non prevedendo però il tuo nefasto arrivo!
    Una Vergogna!!!!

Comments are closed.