Villalba, Gruppo “Amare Villalba” bacchetta Sindaco e giunta: “Il paese sporco non è un bel biglietto da visita”

0

VILLALBA –  “ Un paese così sporco non si era mai visto, ingressi del paese inguardabili  Strade piene di erbacce dove lo scerbamento viene fatto solo a singhiozzo e mai secondo un’adeguata programmazione.  Ville e parchi incresciosi e indecorosi a guardarsi, per non parlare del cimitero, oltre a essere sporco, con colombe che nidificano nelle tombe, la domenica rimane pure chiuso. I nostri cari defunti meritano sicuramente un maggior rispetto così come chi li va a trovare”. Lo ha scritto in una nota il Gruppo “Amare Viallalba”,  come anche sul social.    “Questo a conferma dell’incapacità governativa dell’amministrazione Plumeri che sta lasciando il paese abbandonato  a se stesso ed un assordante silenzio da parte degli organi comunali preposti. Il sindaco e la sua giunta tutta – continua la nota –    facciano uno sforzo per cercare di risolvere i problemi di sporcizia del paese e del cimitero, denunciato anche in vari post su Facebook invece di pensare a girare poltrone, con il solo scopo delle indennità;  pensi a rimboccarsi le maniche e quantomeno ridare decoro al nostro amato paese, in attesa di dare un benvenuto agli emigrati. La settimana scorsa sono venuti un gruppo di americani per cercare le loro origini, e in seguito hanno fatto un giro del paese. Certo il paese, visto le condizioni in cui versa, non è stato un bel biglietto da visita. Chi ha il dovere di intervenire lo faccia;  il paese e il cimitero sono in ginocchio, e che si provveda immediatamente ad eliminare questa indegna situazione”.