” Un giallo tutto da ridere “: Commedia  divertente a cura della compagnia teatrale Angelo Musco di Riesi

0

RIESI – Si è conclusa ieri sera la quarta replica della nuova  commedia. ..  “Un giallo tutto da ridere “…a cura della compagnia teatrale Angelo Musco di Riesi di fronte a un numerosissimo pubblico soddisfatto dello spettacolo che non ha risparmiato applausi a scena aperta.     Adesso la compagnia si sta programmando  una serie di appuntamenti per l’ estate 2019 in giro per tutta la Sicilia, ma l’appuntamento più atteso è sicuramente quello del 6 e 7 di Luglio che si terrà a Pianezza in provincia di Torino,  dove ad attendere la compagnia ci saranno migliaia di emigrati Riesini che vivono al Nord ‘Italia , Torino, Genova, Bergamo, ecc.  Dopo 15 anni,  la compagnia teatrale Angelo Musco di Riesi ritorna ad esibirsi al nord e precisamente a Pianezza in provincia di Torino grazie alla gentile disponibilità del sindaco di Pianezza Dott. Antonio Castello, un siciliano che ha messo a disposizione il grande salone delle feste per un ritrovo di amici Riesini e Siciliani; l’organizzazione è stata possibile grazie all’ impegno del direttivo dell’associazione culturale Riesina di Torino e provincia di cui è Presidente Calogero Cesatti, unitamente alla collaborazione della compagnia teatrale Angelo Musco di Riesi.  La commedia che andrà in scena in due serate, il 6 e 7 Luglio, è quella che ha riscontrato più successo con premi e riconoscimenti in 30 anni di carriera teatrale: la divertentissima commedia” PANI …AMURI E TIMPULATI”. Questi i protagonisti:   1) Salvatore La Rocca; 2) Rosangela Volpe;  3) Anna Selvaggio;  4) Angelo Bellina;  5) Piero Butera;  6) Alessandra Ficicchia; 7) Carmela Butera;  8) Eraldo Marino;  9) Francesca Carruba;  10) Giuseppe Forcella; 11) Maurizio Giuliana; 12) Nadia Toninelli;  13) Ester Carruba : AIUTO SCENICO  Anna Riccobene, Dario Pistone, Danilo Martello:   TRUCCO  Giusy Amodeo;  LUCI E AUDIO  Rino Cigno; Luigi Liberale;  DIREZIONE ARTISTICA  Antonio Lana;  REGIA  Guglielmo Galle’.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here