Salute

Ventinove persone denunciate nell’ultimo fine settimana per aver violato i sigilli sulla Scaladei Turchi.

Redazione 1

Ventinove persone denunciate nell’ultimo fine settimana per aver violato i sigilli sulla Scaladei Turchi.

Lun, 13/07/2020 - 15:48

Condividi su:

Ventinove persone denunciate nell’ultimo fine settimana per aver violato i sigilli sulla Scaladei Turchi.

Non accenna a calare il numero delle persone denunciate alla Procura della Repubblica di Agrigento per aver violato i sigilli sulla Scala dei Turchi di Realmonte (nella foto di repertorio). Sono stati infatti ben 29 le persone che sono state denunciate in quest’ultimo fine settimana.

Un numero non indifferente che ha fatto salire il numero di denunciati a poco più di un centinaio di persone. Queste ultime hanno violato i sigilli sulla Scala dei Turchi oltrepassando divieti e transenne.

Un fenomeno oltremodo allarmante, considerato che queste persone rischiano da un minimo di sei mesi a tre anni di reclusione, ma soprattutto che a nulla sono valsi fin qui i cartelli nei quali viene indicato il divieto di oltrepassare il limite e di entrare nella Scala dei Turchi.

La Capitaneria ha inteso ancora una volta lanciare un appello a non infrangere il divieto di accesso alla scogliera. La Scala dei Turchi è ancora sottoposta a sequestro.