Caltanissetta, trasporto pubblico: con DropTicket i biglietti di Scat si acquistano con un’app

1

CALTANISSETTA – Da oggi la città di Caltanissetta diventa più smart. Grazie alla collaborazione tra la Scat e l’azienda A-Tono, il biglietto dell’autobus si può acquistare anche da smartphone scaricando l’applicazione gratuita DropTicket. Una novità comoda e semplice che rappresenta una valida alternativa all’acquisto dei biglietti cartacei presso i rivenditori.

Continua il percorso d’innovazione dei servizi pubblici cittadini intrapreso più di un anno fa dalla società che gestisce il trasporto pubblico urbano del Comune di Caltanissetta con la presentazione di ScatBot, il miniprogramma che sfruttando le funzionalità di Telegram  permette ai cittadini di avere informazioni in tempo reale sui servizi offerti e che registra un alto indice di gradimento tra i fruitori del servizio.

I cittadini nisseni già da oggi possono acquistare i titoli di viaggio sia con credito telefonico, inviando un sms che con credito bancario (carte di credito e DropPay) il biglietto urbano di corsa semplice al costo di 1,20€ (durata 75 minuti) e il biglietto giornaliero al costo di 3,00€.

La convalida del titolo di viaggio, ricevuto direttamente sull’app in pochissimi secondi, è contestuale all’acquisto. Non è quindi necessaria alcuna obliterazione a bordo: il biglietto dovrà essere mostrato in caso di controlli al personale preposto.

L’acquisto mediante credito telefonico è inoltre consentito anche a chi non possiede uno smartphone tramite l’invio di un semplice SMS da telefonino al numero 4853853 con scritto “SCAT” per il biglietto di corsa semplice e “SCATG3” per il biglietto giornaliero. Dopo pochi istanti il passeggero riceverà un messaggio contenete gli estremi del biglietto elettronico come ad esempio l’orario di emissione e il periodo di validità.

Anche per il biglietto acquistato con sms la convalida è contestuale all’acquisto e non sarà quindi necessaria alcuna obliterazione. Per le operazioni di verifica a bordo sarà sufficiente mostrare al controllore il codice ricevuto via sms prima di salire sull’autobus. In caso di controllo farà fede l’orario in cui l’utente ha inviato l’sms. Per questa ragione l’invio ritardato del messaggio o l’invio fatto direttamente a bordo verrà sanzionato come ‘timbratura a vista’.

«Sono certo che DropTicket rappresenti un motivo di forte innovazione che Scat porta all’interno della propria realtà e di tutta Caltanissetta – spiega il sales manager di DropTicket, Dario Ferlito -. Grazie alla nostra app tutti i cittadini avranno modo di vivere un’esperienza d’acquisto semplice che permetterà loro anche di connettersi con le altre realtà appartenenti al mondo DropTicket».

Il sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, esprime soddisfazione per l’innovazione adottata nella fruizione del servizio. «Il trasporto pubblico urbano è uno dei servizi alla collettività che la nostra amministrazione ha riportato a pieno regime, investendo risorse e collaborando con la Scat – ha detto Ruvolo -. Un servizio efficiente non solo sulle corse in strada. Il passeggero con il proprio smartphone potrà localizzare il bus che attende alla fermata e acquistare il biglietto, il tutto in pochi passaggi. Sono tutti elementi per incentivare i cittadini all’utilizzo del mezzo pubblico».

«Sono davvero lieta di presentare oggi ai cittadini nisseni il servizio di mobile ticketing realizzato in collaborazione con l’azienda A-Tono – ha detto Roberta Leonardi, dirigente dell’azienda che gestisce il servizio di Tpl -. Consentirà di acquistare il biglietto dell’autobus in formato elettronico attraverso il credito telefonico inviando un semplice SMS, senza bisogno di registrazioni né di operazioni aggiuntive o tramite l’applicazione DropTicket dove nella sezione trasporti sono presenti i link per l’acquisto dei biglietti elettronici. Il servizio è stato presentato lunedì 21 gennaio in una conferenza stampa a cui hanno preso parte il sindaco, Giovanni Ruvolo, l’assessore alla viabilità, Giuseppe Tumminelli, i responsabili della Scat e il sales manager di A-Tono, Dario Ferlito.

L’acquisto del biglietto elettronico permetterà di ovviare a tutte quelle situazioni di eventuale irreperibilità di biglietti, come gli orari serali o notturni, i giorni festivi etc. Inoltre – prosegue Roberta Leonardi – l’acquisto tramite sms, consente di risparmiare il diritto di esazione a bordo – del valore di € 0.50 – che viene applicato quando il titolo di viaggio viene comprato a bordo dall’autista. Mi auguro che i risultati di questa nuova sperimentazione possano essere tali da consentirci di integrare ulteriormente il servizio con altre tipologie di titoli di viaggio»

Si ricorda che per i biglietti acquistati tramite credito telefonico, il servizio è disponibile per i clienti TIM, Vodafone, Wind e H3G. E che al prezzo del biglietto, uguale a quello cartaceo, si aggiunge il costo del messaggio di richiesta che varia a seconda del proprio operatore telefonico.

DropTicket è disponibile gratuitamente su Apple Store (iOS) e Google Play (Android) e agli utenti non richiede alcuna registrazione (si accede all’app senza login) né impone costi extra per l’attivazione o rinnovo del servizio.

Le modalità di accesso al nuovo servizio di ticket elettronico verranno diffuse tramite affissioni alle paline e alle pensiline di attesa, sugli autobus aziendali, sul sito internet aziendale www.scattrasporti.net e presso la biglietteria di piazza Roma (antistante la stazione ferroviaria).

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here