Salute

Caltanissetta, Mignosi: concluso l’orientamento per gli studenti in uscita

Redazione 2

Caltanissetta, Mignosi: concluso l’orientamento per gli studenti in uscita

Mar, 23/02/2021 - 11:34

Condividi su:

Caltanissetta, Mignosi: concluso l’orientamento per gli studenti in uscita

Si è concluso nei giorni scorsi  il primo ciclo di incontri organizzati dal liceo classico paritario Pietro Mignosi di Caltanissetta nell’ambito dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento e rivolti agli alunni del  quarto e quinto anno.

Il progetto, che fa parte del PTOF dell’Istituto, si articola in vari moduli attraverso i quali gli alunni sono aiutati a individuare e valorizzare le proprie capacità, conoscenze e competenze al fine  di effettuare scelte mirate relativamente al loro futuro formativo e lavorativo potenziando le connessioni tra gli apprendimenti acquisiti  nei contesti formali, informali e non formali. 

Gli studenti, che già nel mese di settembre, avevano partecipato ad uno stage presso il museo diocesano, hanno successivamente seguito una attività  tenuta dalla dott.ssa Laura Rinaldi, psicologa ed esperta orientatrice,  in cui hanno riflettuto sulle loro attitudini e i loro interessi ai fini della scelta post diploma, soffermandosi anche sulle tipologie e le modalità di svolgimento dei test per l’accesso alle facoltà universitarie.

In seguito  hanno incontrato la dott.ssa Amanda Minoia e il dott. Calogero Cravotta che hanno, rispettivamente,  parlato delle loro esperienze universitarie  presso le facoltà di  Giurisprudenza e Medicina, analizzando i percorsi delle due facoltà e i relativi sbocchi lavorativi e professionali. Infine gli alunni dell’ultimo anno hanno seguito una lezione di Diritto Costituzionale tenuta dal dott. Carlo Vagginelli.

Tutte le attività sono state coordinate dalla prof.ssa Luigia Perricone, coordinatrice delle attività didattiche ed educative, e opportunamente preparate e guidate dai professori Andrea Alcamisi, Erina Rinaldi, Rodolfo Falzone e Barbara Atturio. I ragazzi hanno seguito con interesse ponendo diverse domande e apprezzando le tematiche proposte che hanno permesso di arricchire il proprio patrimonio personale valorizzando l’aspetto emotivo e relazionale come parte sostanziale del processo di formazione.

Nel mese di marzo saranno organizzati ulteriori incontri e dei mini stage di approfondimento per conoscere meglio alcuni ambiti lavorativi e sviluppare le competenze trasversali necessarie per affrontare con flessibilità e consapevolezza i cambiamenti della società e del mondo del lavoro.