Salute

Una suora con una “ vocazione particolare “.

Lello

Una suora con una “ vocazione particolare “.

Lello |
Ven, 14/02/2020 - 23:07

Condividi su:

Una suora con una “ vocazione particolare “.

Una 47enne si fingeva una suora e con la scusa di avere dei problemi di salute si faceva ospitare in diverse strutture religiose in Piemonte e in Lombardia. In realtà, era una latitante perché la Procura di Palermo aveva emesso  un provvedimento di carcerazione a suo carico per una serie di piccoli reati. A denunciarla alla polizia di Gallarate è stata una suora dell’ultima struttura dove era ospitata insospettita circa la vera identità della consorella arrivata.

(Lello Lombardo)

Error, group does not exist! Check your syntax! (ID: 15)

NECROLOGI