Caltanissetta, eventi natalizi…ed è gia polemica. Bruzzaniti (UdC): “… Cumu veni si cunta”

0

CALTANISSETTA – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Il consigliere comunale Gianluca Bruzaniti, UdC, ha inviato una nota in merito agli eventi natalizi dei quali si attende l’ufficializzazione da parte dell’Amministrazione. Di seguito il contenuto integrale della nota.

Natale all’improvviso…potrebbe essere questo il titolo del triste film che si sta proiettando nella nostra città.
Siamo, infatti, ormai giunti alle porte di Dicembre, ed ancora la città di Caltanissetta, attende di conoscere la programmazione delle iniziative per le tanto attese festività natalizie.
È successo lo stesso nel mese di Luglio, con la programmazione degli eventi estivi, arrivata solo a fine Agosto, però in quel caso, l’amministrazione aveva l’attenuante di essersi insediata da poche settimane.
Oggi però ci saremmo aspettati un “cartellone” ricco di eventi e ben organizzato, una importante attività promozionale degli stessi, tanta euforia e tante aspettative. Nulla di tutto ciò.
Invece, come spesso accade, dopo tanti slogan sul cambiamento e sull’inversione di marcia, in una città ridotta ormai al lumicino, ci troviamo a dover discutere di mancanza di programmazione, di improvvisazione, di continui ritardi e mancanze.
Personalmente, sollecito l’amministrazione comunale, ad attivarsi per l’organizzazione delle festività natalizie, già dal lontano Agosto, cercando di far comprendere loro, che luminarie, eventi, gazebo e quant’altro, commissionati a Dicembre, hanno sicuramente un costo più alto, oltre al fatto che ci si deve accontentare di ciò che é rimasto disponibile sul mercato e soprattutto non vi sono i tempi necessarie per creare aspettativa e promuovere il tutto fuori dalle mura cittadine.
Sentir oggi parlare di “festa del torrone” e “capodanno in piazza”, considerando i precedenti, non può sicuramente entusiasmarmi, a maggior ragione se, ad oggi, non c’è stato alcun atto concreto, nessuna delibera, e soprattutto, nulla o quasi, al momento é stato definito, per quanto riguarda gli eventi natalizi e l’illuminazione a tema cittadina.
Ho già predisposto e presentato un’interrogazione per conoscere le motivazioni di tale assurda situazione, chiedendo informazioni dettagliate sulle carenze su evidenziate.
Provo una grande amarezza mista ad un profondo imbarazzo nel dover ammettere che, anche quest’anno, la città di Caltanissetta, sarà caratterizzata da un “Natale all’improvviso” o meglio ancora, come si dice dalle nostre parti “Cumu Veni Si Cunta”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here