Infrastrutture, ministro Toninelli: “440 mln fermi in Sicilia, un fallimento. Vogliamo aiutare Musumeci”

0
“La Sicilia e’ una priorita’ assoluta per il governo”: lo ha detto il ministro alle Infrastrutture, Danilo TONINELLI, parlando del rapporto con il presidente della Regione Nello Musumeci. “Invito Musumeci a guardarci come noi guardiamo lui, con una chiave propositiva di chi vuole collaborare, sedendosi attorno ad un tavolo e trovare le soluzioni migliori. Voglio ricordargli – ha proseguito – che la Regione e’ a statuto speciale ha tantissime competenze, anche di natura finanziaria, ce l’ha il presidente Musumeci. Ha delle difficolta’ perche’ le cose vanno lentamente. Noi non vogliamo criticarlo, vogliamo aiutarlo. Il commissario straordinario per la viabilita’ locale in Sicilia e’ una norma di aiuto, di supporto. I soldi ci sono, sono per la viabilita’, i fondi Fsc ammontano a 440 milioni, che per la maggior parte non sono impiegati. Stiamo creando una struttura di supporto per utilizzare questi fondi per trasformare, mi dicono, 15 mila chilometri di strade provinciali normali, percorribili. Ci sono strade raccapriccianti. Diamoci una mano, diamo una mano ai siciliani senza alcuna polemica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here