Salute

Mussomeli, puntualizzazioni ed obblighi sulla “DIFFERENZIATA”

Carmelo Barba

Mussomeli, puntualizzazioni ed obblighi sulla “DIFFERENZIATA”

Mer, 10/08/2016 - 23:41

Condividi su:

Mussomeli, puntualizzazioni ed obblighi sulla “DIFFERENZIATA”

differenziataMUSSOMELI – Arriva direttamente dall’ Amministrazione Comunale di Mussomeli, a firma del sindaco, il comunicato stampa con cui “si rende noto che, a seguito dell’emergenza rifiuti che ha interessato l’intera Sicilia è stata emanata dal sindaco l’Ordinanza Sindacale n° 38/2016, con la quale è stato avviato il piano straordinario di emergenza della raccolta differenziata. In virtù di tale ordinanza dunque è fatto obbligo a tutti i cittadini, al fine di evitare problemi igienico-sanitari da un lato e consentire un allineamento con i territori più evoluti sul piano della tutela ambientale dall’altro, di praticare la raccolta differenziata dei rifiuti (carta e cartone, vetro e alluminio, plastica). Il Piano straordinario di raccolta differenziata messo in campo dall’amministrazione, fatto di eccezionale portata innovativa per il comune di Mussomeli, prevede:
• la raccolta porta a porta per speciali utenze non domestiche (bar, pub, ristoranti, pizzerie, panifici, supermercati, negozi);
• la raccolta differenziata di prossimità per le utenze domestiche (privati cittadini) attraverso:
o Le campane del vetro/alluminio, plastica, carta/cartone posizionate nei seguenti punti: Piazzale campo sportivo, Via Tripoli, Piazzale Mongibello, Piazza della Repubblica, Via Madonna di Fatima (scuola elementare), Circonvallazione Sud, Via Garibaldi (sotto libreria Fasino), Madonna del Riparo (di fronte Cereal Sud), Via Quasimodo, Via Palermo (sopra vigili del fuoco), Viale Peppe Sorce (accanto Vigili del Fuoco), Viale Peppe Sorce (di fronte Minnella Sport), ingresso Ospedale, Via E. Mattei (sopra pasticceria Mingoia), Piazzale Annivina, Plesso Scolastico scuole superiori, Via l. Da Vinci (vicino Case popolari)
o L’isola ecologica mobile ubicata al piazzale Mongibello, presso cui ogni cittadino potrà conferire il rifiuto differenziato.
E’ importante ricordare che i rifiuti che verranno conferiti presso l’isola ecologica mobile di piazzale Mongibello, attiva a partire dal 10 agosto 2016, darà la possibilità ai cittadini di far registrare sulla propria tessera sanitaria il quantitativo della frazione differenziata conferita, dato che verrà utilizzato – in un secondo tempo – per poter usufruire di uno sgravio sulla bolletta TARI, in conformità con quanto previsto dai regolamenti comunali approvati.

L’isola ecologica mobile sarà aperta nelle seguenti giornate:
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
Dalle 08.00 Alle 12.00 Chiuso Dalle 08.00 Alle 12.00 Dalle 08.00 Alle 12.00 Dalle 08.00 Alle 12.00 Dalle 08.00 Alle 12.00 Chiuso

I cittadini dovranno essere muniti di tessera sanitaria e potranno usufruire del supporto dell’operatore messo a disposizione dal Comune.

Si segnala infine il grande risultato raggiunto in questi primi giorni di avvio del piano straordinario della raccolta differenziata che ha fatto registrare, in poco più di due settimane dall’inizio, un quantitativo raccolto pari al 30% di carta e cartone e 60% di plastica rispetto all’intero anno 2015.
Continua dunque, l’appello nei confronti dei cittadini, che finora hanno mostrato grande sensibilità e collaborazione”.