Settima edizione di “Scoprire e riscoprire Caltanissetta” del Cral Giustizia. Domenica 23 febbraio, visita alla chiesa di S.Anastasia

0
Gruppo Cral Giustizia
Gruppo Cral Giustizia

CALTANISSETTA – Riprendono gli appuntamenti relativi all’iniziativa “Scoprire e riscoprire Caltanissetta” promossa dal CRAL Giustizia Caltanissetta, presieduto da Calogero Occhipinti, giunta quest’anno alla sua 7^ edizione. Denso è il programma delle viste guidate per il 2014: Orfanotrofio Moncada oggi Consorzio universitario, Villa Testasecca, ex chiesa di S. Antonino (ex Poste centrali oggi sede della Banca Credito Cooperativo del Nisseno), Chiesa di S. Anastasia in contrada S. Lucia, ecc. ecc. Vi è, altresì, in programma un incontro con la comunità “EFRAIM amici di Israele”, nonché due conferenze legate a ricordare lo scultore Frattallone e il bombardamento a Caltanissetta.

Quest’anno la programmazione viene arricchita da una serie di appuntamenti da definire denominata “Tea-time” durante i quali i partecipanti si incontreranno dalla 17,00 alle 20,00 (probabilmente di sabato) in un locale cittadino dove potranno assistere a delle performances di artisti nisseni: recital di poesie o di narrativa, di musica, di cabaret o teatro, stando insieme, sorridendo, ascoltando e anche ridendo, conoscendo una realtà esistente nella nostra città ai più sconosciuta. Si inizia domenica 23 febbraio con la visita alla Chiesa S. Anastasia in Contrada S. Lucia. La visita sarà guidata dal prof. Vincenzo Falzone. L’appuntamento è per le ore 10,30 davanti il centro culturale “M. Abbate” per poi trasferirsi nei luoghi dove si trova la chiesa.  La partecipazione è, come sempre, gratuita: tutti possono partecipare, non è necessario essere iscritti al CRAL.