Doppietta d’oro per l’Italia con Pilato e Paltrinieri

ROMA (ITALPRESS) – Doppietta d’oro in vasca per l’Italia agli Europei di nuoto di Roma. Benedetta Pilato fa la storia e vince i 100 rana: la classe 2005 di Taranto si mette al collo il metallo più pregiato precedendo la connazionale Lisa Angiolini (argento) in 1’05″97. Medaglia di bronzo per la lituana Ruta Meilutyte. “Io lo avevo detto che avremmo potuto fare una doppietta come i maschi, sono contenta, è stato bello. Il pubblico è spaziale”, ha dichiarato la tarantina. “E’ una rivincita su tante cose questa medaglia”, ha sottolineato la Angiolini.

Strepitoso anche Gregorio Paltrinieri, che scrive un’altra pagina di storia e conquista l’oro negli 800 metri stile libero. Il 27enne carpigiano delle Fiamme Oro si prende il successo in una finale comandata dall’inizio alla fine: tempo di 7’40″86 davanti al tedesco Lukas Maertens. Doppietta azzurra sul podio con il classe 2006 Lorenzo Galossi a conquistare il bronzo con il record mondiale giovanile in 7’43″37. “Aspettavo un momento del genere – ha dichiarato Paltrinieri – è la piscina più bella in cui abbia mai gareggiato e il pubblico in tribuna mi ha dato una carica incredibile. Vedevo Galossi con la coda dell’occhio, è un’emozione incredibile. Questi sono anni d’oro per il fondo e sono sempre gare tiratissime”. “E’ da questa mattina che mi aspettavo di salire sul podio con Greg – ha ammesso Galossi – è una medaglia internazionale a 16 anni con record mondiale junior quindi sono contento”.

Impresa storica per David Popovici, che conquista l’oro e abbassa il record del mondo nei 100 stile. Il classe 2004 nuota in 46″86 e batte il primato del brasiliano Cesar Cielo Filho (46″91) che durava da 13 anni. Secondo gradino del podio per l’ungherese Kristof Milak, davanti all’azzurro Alessandro Miressi che in 47″63 si aggiudica il bronzo. Sesto posto per Lorenzo Zazzeri. “E’ bello battere il nuovo record mondiale, è un primato così importante da abbassare. Era una sfida complicata ma ce l’ho fatta. L’atmosfera mi ha aiutato molto, ci sono tanti rumeni in tribuna e questo mi fa piacere”, ha dichiarato Popovici.

– foto LivePhotoSport –

(ITALPRESS).

Comments are closed.

Condividi
Pubblicato da
Redazione

Recent Posts

  • Attualità
  • Dal Vallone
  • Dalla provincia
  • Primo Piano Vallone

“Presentato il progetto di valorizzazione turistica Mussomeli GENIUS LOCI da 1,9 milioni di euro”

MUSSOMELI - Così il sindaco Giuseppe CDataniaA: "Esprimo piena e totale soddisfazione, come primo cittadino, per la progettualità presentata nelle…

8 ore ago
  • Top News Italpress

Webuild, maxi contratto da 1,5 miliardi in consorzio nel Regno Unito

ROMA (ITALPRESS) - Webuild torna nel Regno Unito dopo oltre 10 anni, con un contratto da 1,25 miliardi di sterline…

12 ore ago
  • Sicilia by Italpress

Renato Schifani ricevuto ad Arcore da Silvio Berlusconi

PALERMO (ITALPRESS) – Il neo governatore della Sicilia Renato Schifsni è stato ricevuto ad Arcore dal leader di Forza Italia,…

13 ore ago
  • Top News Italpress

Cingolani “Sul gas si lavora a un tetto Ue con forchetta”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) - "Lo strumento su cui si lavora a livello europeo per la crisi del gas è un…

14 ore ago
  • Cronaca
  • Primopiano

Caltanissetta: evade da una comunità di recupero poi rapina e maltratta i genitori disabili.

Arrestata e condotta nel carcere di Messina dai carabinieri di Caltanissetta, una donna di 36 anni deve rispondere di maltrattamenti…

14 ore ago
  • Cronaca

Visita guidata di ATC, BCsicilia e Università Popolare alla mostra di Gela “Ulisse in Sicilia”, alle “Mura Timoleontee” e alla Cinta Federiciana della città antica

Si terrà domenica 2 ottobre 2022 con partenza alle ore 8,00 da Palermo e alle ore 8,30 da Termini Imerese…

14 ore ago