Realizzazione della Centrale unica di Committenza, Ternullo(FI): “Sono contraria perché è fallimentare già a livello locale. Piuttosto investiamo di più sui nostri Comuni”

“Quanto emerso ieri in Commissione UE all’Ars, dall’audizione del direttore generale del dipartimento regionale della programmazione Federico Lasco, in merito alla realizzazione di una Centrale unica di committenza regionale, mi trova totalmente in disaccordo. I diversi territori siciliani hanno già i loro problemi con quelle locali, figuriamoci con una struttura che accentra la progettazione di tutti i Comuni. Così corriamo il rischio di ingolfare un motore già in affanno”. Lo afferma la deputata regionale di Forza Italia, Daniela Ternullo.

“Il settore della sanità per esempio – conclude la Parlamentare – già si avvale di una centrale unica di committenza. Con quali risultati? Inchieste, lungaggini burocratiche e problemi di comunicazione tra i diversi territori. Siamo d’accordo su un punto: nei prossimi anni arriveranno ingenti risorse di denaro dalla comunità europea, più di quelle che potremo spendere se le cose non cambiano. Per evitare ciò, più che centralizzare occorre un organo collegiale, capace di dialogare con le diverse anime territoriali. Occorre fornire gli Enti locali di strumenti idonei a muoversi con più autonomia. Penso all’ausilio di figure tecniche che supportino nella fase di progettazione quelle in organico nei Comuni. Quello che sta passando è un treno che non passerà due volte. Dobbiamo essere in grado di massimizzare la resa, rendendo finalmente protagonisti i nostri territori locali, non depotenziarli”.

Condividi
Pubblicato da
Redazione

Recent Posts

  • NEWS
  • News

Sale scintillanti o schermo del telefono? La sfida è aperta

Resi famosi dal cinema, gli ampi boulevard di Las Vegas e le decine di casinò aperti 24 ore su 24…

6 ore ago
  • Sicilia by Italpress

Maltempo senza tregua in Sicilia, un morto a Scordia. Allerta rossa

PALERMO (ITALPRESS) – Il maltempo continua a flagellare il Sud, in particolare il versante nord e orientale della Sicilia e…

7 ore ago
  • Top News Italpress

Draghi incontra Salvini, Lega “Evitare il ritorno alla legge Fornero”

ROMA (ITALPRESS) - Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato oggi pomeriggio a Palazzo Chigi il segretario della Lega,…

8 ore ago
  • Top News Italpress

Manovra, M5S “Draghi rispetti gli impegni sul cashback”

ROMA (ITALPRESS) - "Ora il Presidente Draghi rispetti gli impegni presi in Consiglio dei ministri: il cashback riparta dopo la…

9 ore ago
  • Fatti dall'Italia

Cybercrimine farmaceutico: Carabinieri oscurano 42 siti web. Vendevano anche farmaci per Covid

I Carabinieri del Comando per la Tutela della Salute hanno oscurato 42 siti web sui quali venivano promossi e offerti vari tipi…

9 ore ago
  • il Fatto Siciliano

Temporali in Sicilia: chiuso un tratto A18 per caduta massi

A seguito delle intense precipitazioni registrate nelle scorse ore in Sicilia, un masso di considerevoli dimensioni (del peso di circa…

10 ore ago