Caltanissetta notizie, cronaca, attualità – Il Fatto Nisseno

Istituto musicale “V. Bellini” di Caltanissetta, in pensione la professoressa Magda Carbone

CALTANISSETTA – Nello scorso novembre, dopo un significativo percorso didattico ed accademico, è andata in pensione la professoressa sa Magda Carbone, Docente di  Pianoforte Principale presso l’Istituto Superiore di  Studi Musicali “V. Bellini” di Caltanissetta, dove ha insegnato per 42 anni.

Diplomatasi nel 1975 presso l’Istituto Superiore di  Studi Musicali  “V. Bellini” di Catania, si è  perfezionata alla scuola palermitana del Maestro T. Cellizza, ed ottenuto la cattedra di Pianoforte presso l’Istituto nisseno nello stesso anno del diploma.

Ha svolto un’intensa attività concertistica fino alla metà degli anni ’80  sia come solista che  in formazioni di musica da camera quali duo, trio e quartetto.

E’ stata tra i primi docenti, insieme ai colleghi Maestri S. Ragusa, S. Vitale, L. Marchese, S. Alessio  ed altri, ad avviare le attività didattiche dell’ Istituto Bellini sotto la direzione del Maestro  P. Costanza.

Negli intensi anni di  insegnamento,  diverse generazioni di pianisti  si sono diplomate  sotto la sua guida. I primi diplomati in Pianoforte risalgono agli anni ’80. Gli ultimi hanno conseguito proprio quest’anno i diplomi accademici di primo e secondo livello.

ll 28 dicembre scorso alcuni degli ex allievi  della Prof.ssa Carbone, oggi operanti con successo nell’ambito della cultura della musica, hanno voluto festeggiare la loro insegnante, incontrandosi presso un locale cittadino ed hanno potuto così ringraziarla per la sua appassionata attività di insegnamento.

Erano presenti: Laura Failla, Giuseppina Adamo, Giuseppe Fagone, Felice Golisano, Camillo Lauricella, Gaudenzio Ragusa, Odilia Russo, Alice Curatolo, Corrado Sillitti e Krizia Farruggio.

Tanti altri non hanno potuto partecipare all’iniziativa  vivendo e lavorando, nell’ambito musicale, ormai fuori Caltanissetta. La serata è trascorsa in grande armonia, nella consapevolezza che l’insegnamento della Prof.ssa Carbone, impartito con grande abnegazione, professionalità e umanità, ha lasciato un segno concreto nella vita musicale della nostra Città.