Caltanissetta, “Dimettiamoci tutti”: manifestazione di protesta della cooperativa Etnos, giovedì 26 maggio

Presidente soci e dipendenti della cooperativa sociale Etnos scendono Giovedì prossimo in strada davanti la Prefettura per protestare contro un sistema burocratico che non consente di esercitare con serenità e dignità il lavoro sociale in Sicilia.

“ Dimettiamoci Tutti” è la pacifica protesta che tutti i lavoratori della cooperativa sociale Etnos organizzano per giovedì 26 maggio 2022 alle ore 18.00 davanti la prefettura di Caltanissetta.

La protesta è una provocazione contro un sistema burocratico che non consente di esercitare con serenità e dignità il lavoro sociale in Sicilia.

La protesta è rivolta essenzialmente a denunciare con forza:

  • la mancata applicazione del lgs. 9 novembre 2012, n. 192– che ha recepito la direttiva comunitaria n. 2011/7/UE- sulla materia che impone il pagamento dei servizi forniti alle Pubbliche amministrazioni entro 30 giorni.
  • Impossibilità di comunicazione con gli uffici di Riscossione Sicilia Palermo e mancata tracciabilità delle pratiche e delle richieste. Non esiste un protocollo trasparente e risulta impossibile ogni contatto telefonico.
  • Mancato accoglimento da parte di Riscossione Sicilia dei crediti certificati dal MEF e quindi non applicabile la compensazione crediti e debiti della PA.

La manifestazione rappresenta una protesta per il riconoscimento dei diritti dei lavoratori sociali e della dignità dei professionisti nel comparto socio sanitario, e le evidenti difficoltà di fare impresa sociale in Sicilia, e spronare la POLITICA alla tutela dei diritti delle persone e dei lavoratori del comparto sociale.

La cooperativa sociale Etnos invita alla protesta enti sociali e altre istituzioni che non intendono cedere al favore per la tutela dei propri diritti.

Davanti al Prefetto, Fabio Ruvolo (nella foto) consegnerà simbolicamente le dimissioni da presidente della Cooperativa Sociale Etnos.

Condividi
Pubblicato da
Redazione

Recent Posts

  • Top News Italpress

Quadarella di bronzo negli 800 sl ai Mondiali di nuoto

BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) - Simona Quadarella trova il riscatto personale e dopo due giorni di digiuno riporta l'Italnuoto sul podio…

5 ore ago
  • Default

Editoria, dall’Irfis contributi alle imprese siciliane per 4,5 mln

PALERMO (ITALPRESS) – Quattro milioni e mezzo sotto forma di contributi a fondo perduto a favore delle imprese che operano…

6 ore ago
  • Cronaca
  • Primopiano

Caltanissetta, ultraottantenne si spara a un’ascella: trasferito a Palermo in prognosi riservata

Prognosi ancora riservata per un ultraottantenne che questo pomeriggio si è sparato a un'ascella con un fucile. A dare l'allarme…

7 ore ago
  • Top News Italpress

Usa, Corte Suprema abolisce la sentenza sul diritto all’aborto

WASHINGTON (ITALPRESS) - La Corte Suprema degli Stati Uniti ha ribaltato la storica sentenza Roe contro Wade, che stabililiva fin…

8 ore ago
  • Top News Italpress

Draghi “Ridotta dipendenza gas russo, ci prepariamo con altri fornitori”

BRUXELLES (ITALPRESS) - Il tema dell'energia al centro della conferenza stampa del premier Mario Draghi al termine della riunione a…

9 ore ago
  • Sicilia by Italpress

In Sicilia 4.436 nuovi casi di Covid e 8 decessi

MILANO (ITALPRESS) – Sono 4.436 i nuovi positivi al Coronavirus in Sicilia, per un totale di 20.767 tamponi effettuati nelle…

9 ore ago