Ambiente. Musumeci: “La Sicilia ha il suo Piano regionale per l’amianto, atteso da 28 anni”.

«Ci sono voluti 28 anni di colpevoli distrazioni e ritardi, ma adesso finalmente anche la Sicilia ha il suo Piano regionale per l’amianto».


Lo dichiara soddisfatto il presidente della Regione Nello Musumeci, nel giorno in cui la Commissione tecnica specialistica per le autorizzazioni ambientali dell’assessorato al Territorio, presieduta dal professore Aurelio Angelini, ha dato il via libera all’importante strumento di pianificazione. Il prossimo passo sarà il decreto a firma dell’assessore all’Ambiente Toto Cordaro, autorità ambientale nell’Isola. A quel punto la Protezione civile regionale può procedere con le previsioni che ha fatto per quanto riguarda stoccaggio, smaltimento e trattamento dei rifiuti speciali.

«E’ un’efficace risposta – continua il governatore – ai Comuni siciliani che sono in affanno per l’enorme quantità di amianto presente sui propri territori. Il Piano consentirà di intensificare la lotta contro lo smaltimento irregolare e bonificare moltissime aree della Sicilia. Ogni ente locale dovrà varare, a sua volta, un proprio Piano e potrà avvalersi del lavoro svolto dalla Regione che mapperà, anche tramite foto satellitari, la presenza di potenziali manufatti in amianto anche per evitarne la rimozione in maniera arbitraria: un rischio per la salute e per le salatissime multe».

Tra gli aspetti principali del documento anche le informazioni epidemiologiche aggiornate, le ipotesi sul fabbisogno e le tipologie tecnologiche degli impianti, i criteri di localizzazione e la definizione degli scenari nel breve, medio e lungo periodo.

Condividi
Pubblicato da
Redazione 1

Recent Posts

  • Attualità

Torna l’ora solare, stanotte si dorme un’ora in più: lancette indietro alle 3

Scatta nella notte il ritorno all’ora solare. Alle ore 3.00 di domenica 25 ottobre le lancette degli orologi italiani dovranno…

6 minuti ago
  • il Fatto Siciliano

Sicilia, autobus si capovolge: muoiono medico ed infermiere

I destini di un medico e un infermiere, due mestieri simili e sotto pressione da mesi, si sono intrecciati nella…

13 minuti ago
  • politica

Di Battista: “Stop ai due mandati? Non mi riconoscerei più nel M5S”

Secondo Alessandro Di Battista quella dei due mandati "non è un'opzione ma una regola fondativa del M5S" senza la quale "non mi ritroverei più nel Movimento". L'ex deputato…

18 minuti ago
  • Italpress Video
  • Tg Pillole
  • Video

Nuova 500e “made in Torino”

Nuova 500e "made in Torino"

25 minuti ago
  • politica

Autostrada Siracusa-Gela, Falcone: “Dopo lungo impegno opera 16 aperta al traffico”

Con l'attesa apertura al traffico dell'opera 16 sulla Sp 46, restituiamo al territorio un asse viario di grande importanza e segniamo…

28 minuti ago
  • il Fatto Siciliano

Sicilia, cade da cavallo: muore ragazza di 21 anni

Era caduta da cavallo ieri in un terreno tra Alcamo e Partinico ed e'' morta oggi in rianimazione all'ospedale Civico Angelica Pito',…

33 minuti ago