#c’èpostaperbabbonatale, grande successo del contest del centro commerciale "Il Casale" - Il Fatto Nisseno

#c’èpostaperbabbonatale, grande successo del contest del centro commerciale “Il Casale”

Redazione

#c’èpostaperbabbonatale, grande successo del contest del centro commerciale “Il Casale”

Condividi su:

#c’èpostaperbabbonatale, grande successo del contest del centro commerciale “Il Casale”

Che Natale sarebbe senza aver scritto la letterina a Babbo Natale? E’ il modo più genuino di avvicinarsi al Natale per qualsiasi bambino. Questo spiega il grande successo del contest lanciato da il centro commerciale “Il Casale” di contrada Bigini a San Cataldo, #c’èpostaperbabbonatale.

Un ‘Centro’ sempre più ricco di servizi per i propri clienti come dimostra l’apertura dell’Asp Point (fino al 23 dicembre) per lo screening; servizi (totalmente gratuiti) prestazioni infermieristiche (misurazione della pressione arteriosa, test glicemia e colesterolo); ritiro kit per la ricerca del sangue occulto nelle feci per gli uomini e le donne residenti in età compresa dai 50 ai 69 anni; la prenotazione di mammografie per le donne residenti in età compresa tra i 50 e i 69 anni e la prenotazione del Pap Test per le donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni.

Servizi ed eventi che con il progressivo avvicinarsi al Natale diventano sempre più numerosi e coinvolgenti. Il contest #c’èpostaperbabbonatale ha due destinatari: da una parte le scuole e dall’altra i singoli bambini. Le finalità educative si fondono con i valori propri del Natale.

Le centinaia di letterine (che vi consigliamo di andar a leggere perché sono davvero deliziose) sono state pubblicate sulla pagina Facebook del centro Commerciale ed è possibile votarle tramite il classico “like”.

Per quanto attiene alle scuole, le prime tre classificate riceveranno una mini-libreria dal valore di mille euro.

Per i “singoli” partecipanti, saranno dieci i premiati: 5 usufruiranno di un buono shopping presso il centro, altri 5 riceveranno il dono richiesto nella letterina direttamente a casa, consegnato da BabboNatale.

 La direzione del Centro, inoltre per vivere al meglio lo spirito natalizio, provvederà a premiare altri 5 bambini di famiglie meno abbienti di San Cataldo.

Inoltre ogni week-end è in programma animazione a tema, con giochi, sorprese e attrazioni per i bambini e per le famiglie.