Coppa Italia Eccellenza. La Sancataldese ipoteca la finalissima. Battuta fuori casa 0-2 la Cephaledium. Doppietta di Savasta. - Il Fatto Nisseno

Coppa Italia Eccellenza. La Sancataldese ipoteca la finalissima. Battuta fuori casa 0-2 la Cephaledium. Doppietta di Savasta.

Redazione 1

Coppa Italia Eccellenza. La Sancataldese ipoteca la finalissima. Battuta fuori casa 0-2 la Cephaledium. Doppietta di Savasta.

Condividi su:

Coppa Italia Eccellenza. La Sancataldese ipoteca la finalissima. Battuta fuori casa 0-2 la Cephaledium. Doppietta di Savasta.

Importante vittoria della Sancataldese nella gara di andata delle semifinali di Coppa Italia di Eccellenza. I verdeamaranto di Seby Catania hanno vinto 0-2 sul campo della Cephaledium mettendo, di fatto, una seria ipoteca per la conquista della finalissima regionale di Coppa Italia. A realizzare entrambe le reti è stato il neo acquisto Savasta. L’attaccante s’è rivelato un cecchino infallibile sotto porta segnando due gol che hanno spostato l’equilibrio del match dalla parte della Sancataldese. La squadra di casa ha attaccato cercando di riaprire il match, ma la squadra del presidente Lacagnina è stata abile nel riuscire a rintuzzare ogni tentativo degli avversari. La rete del vantaggio verdemaranto è arrivata al 40′ del primo tempo, mentre al 60′ è arrivata la rete del raddoppio. Nell’altra semifinale il Giarre ha battuto in trasferta 0-1 il Rosolini. Il match di ritorno tra Sancataldese e Cephaledium è in programma il prossimo 18 dicembre alle ore 14,30 al Valentino Mazzola di San Cataldo.