Mussomeli, Una mattinata al "Presepe al buio" - Il Fatto Nisseno

Mussomeli, Una mattinata al “Presepe al buio”

carmelobarba

Mussomeli, Una mattinata al “Presepe al buio”

Condividi su:

Mussomeli, Una mattinata al “Presepe al buio”

MUSSOMELI – (Dalla scuola) –  Il 4 dicembre scorso, in occasione della Giornata internazionale del disabile, la classe 4ͣ del plesso “Padre Pino Puglisi” dell’Istituto “P. Emiliani Giudici” di Mussomeli si è recata a Caltanissetta presso la sede dell’UICI per partecipare all’inaugurazione della 2ͣ edizione del “Presepe al buio”.    Su invito del Dirigente scolastico prof. Carmelo Salvatore Benfante Picogna, il quale ha anche relazionato sulla presa in carico degli alunni disabili secondo il modello ICF (classificazione internazionale del funzionamento) gli alunni, i genitori e le insegnanti hanno vissuto un’esperienza che ha permesso loro di riflettere sul valore della persona e della disabilità, sull’importanza della condivisione e del sostegno reciproco in un clima di inclusione per la crescita di ciascuno, l’autonomia e lo star bene.   Tutti hanno avuto l’opportunità di accostarsi alla disabilità visiva immedesimandosi nella quotidianità del cieco e dell’ipovedente. In una stanza buia, poi, è stato possibile toccare, sentire, assaporare il presepe con i suoi odori, i suoi sapori e la diversa consistenza dei materiali. L’esperienza forte ha toccato il profondo del visitatore che per qualche momento ha fatto finta di non possedere il dono della vista ed ha così scoperto la difficoltà di chi vive quotidianamente il disagio personale, spesso nell’indifferenza dell’altro.   È stato un invito ad accogliersi e ad accogliere chi ci sta accanto con le abilità e le disabilità che si possiedono, uno stimolo a vivere nell’amore reciproco che fa di tutti una grande famiglia.  )Responsabile comunicazione esterna ICS “Paolo Emiliani Giudici” prof. Tonino Calà)