Salute

Villalba, 12ma edizione borsa di studio “G.Messina”

Carmelo Barba

Villalba, 12ma edizione borsa di studio “G.Messina”

Ven, 02/06/2017 - 07:30

Condividi su:

VILLALBA – Mercoledì 31 maggio, presso l’Auditorium del plesso “Mulè Bertolo” di Villalba si è svolta la premiazione per la XII edizione della borsa di studio “G. B. Messina” a cui hanno partecipato gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I° grado dell’istituto. Nello specifico per la prova grafico-pittorica hanno vinto il primo premio ex aequo di €100,00 l’alunna Saia Elisa e Gaeta Rosolino della classe 5° A di Villalba, secondo premio  ex-aequo Immordino Giuseppe 5° A di Villalba e Carta Antonio 5° A di Vallelunga a cui sono andati 40 euro, terzo premio ex aequo Ristagno Emilia 5° A di Marianopoli e Noto Gioacchino 5°A di Vallelunga a cui sono andati rispettivamente 25 euro,  un premio con menzione speciale di € 50,00 è andato all’alunno Calogero Sapia.  Per la prova di lettura hanno vinto il primo premio ex aequo gli alunni Scarlata Rosy Lucia, classe 5°A di  Villalba, e Malta Ludovica, classe 5° B – Vallelunga, che si sono aggiudicati 60,00 euro a testa. Anche il secondo premio è stato assegnato ex aequo alle alunne Alessi Lucia e Di Vita Giada, entrambe della classe 5° di Villalba, che si sono aggiudicate € 50,00 a testa. La scuola secondaria di I° grado ha concorso per la prova linguistico-letteraria che prevede per il primo posto un premio di € 250,00 assegnato a Sapia Giulia, classe 3° B Vallelunga; il secondo premio di 150 euro ha visto un’assegnazione a Mistretta Walter, classe 3° di Villalba, terzo premio di 100 euro a Baudo Morena, classe 3° B Vallelunga. La premiazione animata dall’orchestra del Plesso Quasimodo di Vallelunga diretta dal prof. Messina si è conclusa con il simbolico e rituale gesto di saluto del volo dei palloncini con la scritta “Ciao Gianni”.  Le manifestazioni sportive continueranno nei vari plessi dei tre comuni lunedì 5 giugno per concludersi con la consegna degli attestati a tutti i partecipanti.

Necrologi di Caltanissetta