Sommatino, il commissario cittadino di Forza Italia Infuso: “L’assessore Miccichè si adoperi per forestali e Garanzia Giovani’

0
Gianluca Infuso
Gianluca Infuso

SOMMATINO – Nota stampa di Gianluca Infuso, commissario cittadino di Forza Italia che dapprima si congratula con un’azienda sommatinese per un evento digitale del 4 giugno e poi attacca l’assessore regionale Gianluca Miccichè per la questione “forestali” e poi per “Garanzia Giovani”. Di seguito il contenuto integrale della nota.

Sabato prossimo 4 giugno 2016 si svolgerà un evento sul digitale a cura di una azienda sommatinese. A questa azienda vanno i nostri complimenti e sono convinto che contribuiranno a dare un impulso positivo all’economia sommatinese.

Come partito polemizziamo insieme a diversi forestali invece, con la venuta dell’assessore regionale Gianluca Miccichè, lo stesso si era reso protagonista negativo nel mese di Febbraio c.a., infatti al nella sede del centro polivalente durante una riunione con i forestali locali, lo stesso proferiva e annunciava che, le graduatorie sarebbero uscite prima quest’anno, di fatto poi sono state bloccate, altresì che sarebbero subito stati saldati le mensilità lavorative relative al mesi di ottobre 2015, invece sono passati altri sette mesi e saldati in data 20 Maggio 2016. E che a breve i forestali sarebbero stati riavviati al lavoro, invece siamo a Giugno 2016 e ancora tutto tace, forse si aspetta che diano fuoco alle foreste?

E cosa dire dei 17000 mila ragazzi di “GARANZIA GIOVANI” che da mesi che aspettano il pagamento per le sei mensilità svolte e forse solo ora si sta provvedendo.

E gli annunciati finanziamenti delle strade provinciali? Naturalmente diremo la nostra dai palchi con testimonianze e carte alla mano. Questo assessore farebbe bene a non dire cosa sia giusto o sbagliato o qual è il “carro migliore” poiché detto da un rappresentante del governo regionale crocetta il peggiore degli ultimi anni, è quanto dire, meglio fare gli scongiuri…, per non unirci a tutti quelli che ormai quotidianamente protestano davanti i vostri uffici, vedi: ex sportellisti, forestali ecc…

Non ci interessa neanche una vostra eventuale replica, ma desideriamo che la popolazione non cada “vittima” e si faccia “gabbare” ancora una volta da questa politica fatta solo di passarelle e fatti zero.

Il commissario cittadino di Forza Italia, Gianluca Infuso