Pagano, Lega: ”Nuova organizzazione e new entry a San Cataldo. Grato al Commissario Regionale Candiani per l’attenzione mostrata al territorio”

0
Pagano e Candiani

SAN CATALDO – Si vive grande entusiasmo a San Cataldo grazie alla Lega di Matteo Salvini. Dopo il risultato alle Politiche dove si è ottenuto un ottimo 9% dei consensi, sono  veramente tanti gli uomini e le donne che stanno aderendo al nostro partito con la ferma volontà di essere prima tesserati e poi di far parte della lista della Lega alle prossime elezioni della primavera 2019.

Devo fare il mio plauso ai giovani e motivati militanti locali che, stanno costituendo un gruppo affiatato e coeso che vuole affrontare con concretezza la prossima campagna elettorale e i temi scottanti del territorio: lavoro, qualità dei servizi comunali, infrastrutture.

A settembre/ottobre, con la presenza del Commissario Regionale Stefano Candiani, ci sarà un  convegno per definire le linee guida su cui siamo sicuri rilanceremo la nostra città. Nel frattempo Josephine Sollami ha avviato una prima organizzazione di partito che mira a selezionare bravi e vincenti candidati. Questo team sarà capace di gestire la delicata fase fino alle prossime amministrative.

Mi piace ricordare a tutti che essendo partita la nuova campagna tesseramenti, tutte le cariche partitiche non sono più in essere, a cominciare da quella del sottoscritto, già Responsabile della Sicilia Occidentale,  o  di Loreto Ognibene, già Coordinatore Provinciale.

Ecco perché ritengo giusto ringraziare personalmente il Commissario Regionale Stefano Candiani per aver dimostrato sensibilità nell’aver consentito la nomina del direttivo sancataldese in assenza di tesseramento, in considerazione che San Cataldo, oltre alla vicina Caltanissetta, è la più importante città  che andrà al voto.

Lascia un commento