Ars, Bocciatura elezione ex province, Mancuso (FI): “La Sicilia perde l’occasione di una rappresentanza democratica diretta”

0

PALERMO – A seguito della bocciatura della Corte Costituzionale in merito alla norma votata dall’Assemblea regionale nel 2015, la quale prevedeva l’elezione diretta del Presidente, della Giunta e del Consiglio provinciale, l’on. Michele Mancuso, Coordinatore di Forza Italia per la provincia di Caltanissetta dichiara: ” Le sentenze vanno accettate e soprattutto rispettate. Certamente la Sicilia perde una grande occasione di rappresentanza democratica diretta. Per il popolo siciliano, l’aver perso la possibilità di eleggere le Assisi provinciali a rappresentanza dei territori è un danno di notevole entità sociale”.

“Sarà necessario un confronto – continua il Deputato – con le varie istanze territoriali affinché si possa mettere mano alla Legge che regolamenta le ex province, oggi liberi consorzi”.

“Questo – conclude il Parlamentare nisseno – è l’ennesimo effetto negativo del fallimentare Governo precedente, al quale dopo la sentenza sui Commissari della sanità, si aggiunge quello delle ex province”.